Senza categoria

14 aprile: ti aspettiamo a Corcagnano (PR)

Quest’anno in occasione dell’assemblea annuale dei soci abbiamo pensato di organizzare un concerto Gospel.

Quale miglior occasione della “domenica delle Palme” per poterci scambiare anche gli auguri di Buona Pasqua?!?!

Aspettiamo tutti, soci e non, amici, parenti, conoscenti e simpatizzanti per batter le mani tutti insieme con i Cake e Pipe!!!

NEWS ED EVENTI

Un romanzo famigliare con un’ampia riflessione sulla disabilità uditiva.

31iTP70+InL._SX354_BO1,204,203,200_Claudia Durastanti torna in libreria con La straniera, un racconto che si legge con piacere, in cui la sua storia famigliare si intreccia a parti saggistiche dove viene espressa una più ampia riflessione su disabilità uditiva, classe ed educazione culturale.

Perno e centro focale della narrazione, è  la figura della madre, affetta da sordità che si sposta tra i continenti con coerente caoticità. l’Autrice analizza i rapporti famigliari, anche i più complessi, senza mai scadere nel melodramma.

 

 

NEWS ED EVENTI

Una storia che ci appartiene, da leggere tutta d’un fiato!

41Vbgl7cHqL._SX319_BO1,204,203,200_Vogliamo segnalare un libro che è nelle nostre corde: Sordo troppo presto di Giovanni Milani. L’autore è alla sua prima pubblicazione.

La storia di una perdita, di una trasformazione, di un incapsulamento improvviso nella sordità. La storia di un bambino colpito da una violenta meningite, a causa della quale perde l’udito e si ritrova catapultato in un istituto per sordomuti; qui tutti parlano a gesti: insegnanti, preti e suore. Un mondo assolutamente nuovo, incredibile, inaudito. Quasi una realtà parallela, in cui si combatte tutti i giorni per acquisire uno spazio di riferimenti e non «essere sempre sulla corda. Molti non lo capiscono, anzi non gliene frega niente…»

Un libro da leggere tutto d’un fiato, una storia vera che ci appartiene e che è vicina o lontana dal nostro mondo ma che comunque vale la pena di conoscere.

NEWS ED EVENTI

A Libera

di marco liberaIn questi giorni improvvisamente ha lasciato questa vita terrena la nostra Consigliera e co-fondatrice dell’Associazione SENTO, Libera Antonietta Di Marco.

Libera più di tutti noi incarnava l’essenza della nostra associazione, infatti era sorda con due impianti cocleari. Abbiamo conosciuto una donna che ha fortemente voluto e creduto nella nascita di questa associazione, pragmatica, decisa, che spesso ci richiamava a guardarla in faccia mentre parlavamo (anche noi udenti frequentemente dimentichiamo che i nostri interlocutori, pur se portatori d’impianto cocleare, necessitano di avvertenze particolari nella comunicazione verbale), perché lei voleva sentire e capire, perché questo era un suo diritto e lei lo esigeva.

Libera è sempre stata presente ai nostri Consigli, ha sempre dato il suo contributo alla discussione e alle scelte, era una persona preziosa.

Non so se adesso ci senti carissima Libera Antonietta, ma se così è, vorrei dirti che ci mancherai e che noi cercheremo, sempre più, di andare avanti anche nel tuo nome.

Vorrei ricordarti con il dono più prezioso che ci hai lasciato, le parole con le quali avevi descritto la tua “rinascita” uditiva con l’impianto cocleare:

“… Ho ricominciato a sentire il cinguettio degli uccelli, lo scroscio dell’acqua, il rumore della pioggia. E potrei continuare all’infinito…”

In quell’ ”Infinito” che ora ti accoglie ti mandiamo il nostro saluto.
Arrivederci  Libera

Michele e tutto il Consiglio Direttivo

 

NEWS ED EVENTI

Concerto di Davide Santacolomba: un’occasione da non perdere!

Davide Santacolomba_videoPlayUn’artista unico, musicista affermato nel panorama internazionale, per la prima volta a Parma in Concerto, all’interno della rassegna Verdi Off – Festival Verdi.

“CERVELLO, UDITO E MUSICA”
Auditorium Niccolò Paganini
sabato 29 settembre 2018, ore 19.00

Non perdete quest’occasione, affrettati a prenotare, i posti sono limitati!
Ingresso libero con prenotazione a verdioff@teatroregioparma.it

NEWS ED EVENTI

Meeting Salute di Rimini 2018: un workshop sulla sordità

.Schermata 2018-08-24 alle 12.25.51

Quest’anno al Meeting Salute di Rimini il Prof. Vincenzo Vincenti ha partecipato con un workshop sulla perdita dell’udito “LA SORDITà – IL DEFICIT INVISIBILE”.
È stato un grande successo sia per quanto riguarda la partecipazione che per l’interesse degli argomenti trattati.
Sordità a 360 gradi, dall’infanzia al mondo degli anziani, senza escludere le fasce intermedie, negli ultimi anni anche molti giovani hanno problemi di udito ed è un dato importante per tutta la società.

Potete veder l’intervista completa del professore nella quale spiega come stanno evolvendo le cose anche nel campo dell’udito.