NEWS ED EVENTI

A Libera

di marco liberaIn questi giorni improvvisamente ha lasciato questa vita terrena la nostra Consigliera e co-fondatrice dell’Associazione SENTO, Libera Antonietta Di Marco.

Libera più di tutti noi incarnava l’essenza della nostra associazione, infatti era sorda con due impianti cocleari. Abbiamo conosciuto una donna che ha fortemente voluto e creduto nella nascita di questa associazione, pragmatica, decisa, che spesso ci richiamava a guardarla in faccia mentre parlavamo (anche noi udenti frequentemente dimentichiamo che i nostri interlocutori, pur se portatori d’impianto cocleare, necessitano di avvertenze particolari nella comunicazione verbale), perché lei voleva sentire e capire, perché questo era un suo diritto e lei lo esigeva.

Libera è sempre stata presente ai nostri Consigli, ha sempre dato il suo contributo alla discussione e alle scelte, era una persona preziosa.

Non so se adesso ci senti carissima Libera Antonietta, ma se così è, vorrei dirti che ci mancherai e che noi cercheremo, sempre più, di andare avanti anche nel tuo nome.

Vorrei ricordarti con il dono più prezioso che ci hai lasciato, le parole con le quali avevi descritto la tua “rinascita” uditiva con l’impianto cocleare:

“… Ho ricominciato a sentire il cinguettio degli uccelli, lo scroscio dell’acqua, il rumore della pioggia. E potrei continuare all’infinito…”

In quell’ ”Infinito” che ora ti accoglie ti mandiamo il nostro saluto.
Arrivederci  Libera

Michele e tutto il Consiglio Direttivo

 

NEWS ED EVENTI

Concerto di Davide Santacolomba: un’occasione da non perdere!

Davide Santacolomba_videoPlayUn’artista unico, musicista affermato nel panorama internazionale, per la prima volta a Parma in Concerto, all’interno della rassegna Verdi Off – Festival Verdi.

“CERVELLO, UDITO E MUSICA”
Auditorium Niccolò Paganini
sabato 29 settembre 2018, ore 19.00

Non perdete quest’occasione, affrettati a prenotare, i posti sono limitati!
Ingresso libero con prenotazione a verdioff@teatroregioparma.it

NEWS ED EVENTI

Meeting Salute di Rimini 2018: un workshop sulla sordità

.Schermata 2018-08-24 alle 12.25.51

Quest’anno al Meeting Salute di Rimini il Prof. Vincenzo Vincenti ha partecipato con un workshop sulla perdita dell’udito “LA SORDITà – IL DEFICIT INVISIBILE”.
È stato un grande successo sia per quanto riguarda la partecipazione che per l’interesse degli argomenti trattati.
Sordità a 360 gradi, dall’infanzia al mondo degli anziani, senza escludere le fasce intermedie, negli ultimi anni anche molti giovani hanno problemi di udito ed è un dato importante per tutta la società.

Potete veder l’intervista completa del professore nella quale spiega come stanno evolvendo le cose anche nel campo dell’udito.

 

NEWS ED EVENTI

3 marzo 2017: giornata mondiale dell’udito

Il 3 marzo scorso è stata la giornata mondiale dell’udito, handicap che coinvolge più di 7 milioni di persone (circa l’11,7% della popolazione italiana).

Ci sono storie di ogni tipo, con alcuni punti in comune per tutti: lo shock iniziale (o la presa di coscienza del problema), la riabilitazione, le difficoltà quotidiane, il confronto con la burocrazia e spesso – fortunatamente – il superamento dell’handicap.

Ognuno ha la sua storia, e il suo modo di affrontare la sordità. Ci sono viaggi della speranza (spesso dal sud verso i centri rinomati) e scelte “differenti” di comunicare (come la LIS).
Oppure l’IC: L’essere impiantati da giovani o giovanissimi fa fare passi da gigante, ogni mestiere è alla portata di tutti, non ci sono limiti se non quelli che mettiamo noi stessi… ogni professione è fattibile, anche quelle impensabili per un sordo: ci sono casi di logopediste o audioprotesiste.
Questi e molti altri casi devono essere di incoraggiamento ai genitori di bambini non udenti per dare forza e speranza. Speranza che anche i loro bambini sono “normali” perchè, detto da una normoudente, la normalità non esiste.

Claudia