NEWS ED EVENTI

Un romanzo famigliare con un’ampia riflessione sulla disabilità uditiva.

31iTP70+InL._SX354_BO1,204,203,200_Claudia Durastanti torna in libreria con La straniera, un racconto che si legge con piacere, in cui la sua storia famigliare si intreccia a parti saggistiche dove viene espressa una più ampia riflessione su disabilità uditiva, classe ed educazione culturale.

Perno e centro focale della narrazione, è  la figura della madre, affetta da sordità che si sposta tra i continenti con coerente caoticità. l’Autrice analizza i rapporti famigliari, anche i più complessi, senza mai scadere nel melodramma.

 

 

NEWS ED EVENTI

Una storia che ci appartiene, da leggere tutta d’un fiato!

41Vbgl7cHqL._SX319_BO1,204,203,200_Vogliamo segnalare un libro che è nelle nostre corde: Sordo troppo presto di Giovanni Milani. L’autore è alla sua prima pubblicazione.

La storia di una perdita, di una trasformazione, di un incapsulamento improvviso nella sordità. La storia di un bambino colpito da una violenta meningite, a causa della quale perde l’udito e si ritrova catapultato in un istituto per sordomuti; qui tutti parlano a gesti: insegnanti, preti e suore. Un mondo assolutamente nuovo, incredibile, inaudito. Quasi una realtà parallela, in cui si combatte tutti i giorni per acquisire uno spazio di riferimenti e non «essere sempre sulla corda. Molti non lo capiscono, anzi non gliene frega niente…»

Un libro da leggere tutto d’un fiato, una storia vera che ci appartiene e che è vicina o lontana dal nostro mondo ma che comunque vale la pena di conoscere.

NEWS ED EVENTI

La sordità non è uno scherzo

51zemD8ZcVL

Si chiama Bella, è una scrittrice, giornalista e fotografa inglese di 29 anni e racconta la sua esperienza. La sua patologia era l’otosclerosi, con 2 interventi riusciti ha riacquisito il senso perso.

Molto interessante il suo libro “RUMORE” di Bella Bathurst, Utet, 240 pp, 15.30 euro

Qui potete leggere l’interessante intervista al Corriere.it